CAMALDOLI

www.camaldoli.it

E’ la casa madre dell’Ordine Camaldolese, qui fondato da San Romualdo

nell’ano 1012. Inserito nella monumentale foresta di abeti, si divide

nell’Eremo (1111 mt. slm) e nel Monastero (814 mt. slm). Quest’ultimo

(XI – XVI sec.) è composto dall’archicenobio, dalla chiesa, dalla farmacia

con laboratorio galenico, dalla Foresteria e dal Chiostro di Maldolo.

Nell’Eremo una cinta muraria racchiude l’insieme delle celle dei Monaci

di clausura. Oltrepassato il portone d’ingresso, sulla destra, è visibile la chiesa

in stile barocco napoletano con  due campanili, al cui interno si trova la

sala capitolare. Sul lato opposto si raggiunge la cella di San Romualdo con

il letto, lo studiolo, il caminetto, la cappella e il piccolo orto.